Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Palazzo Cassi a San Costanzo, acquistato e recuperato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Palazzo Cassi a San Costanzo: la facciata su Piazzale della Vittoria

Palazzo Cassi a San Costanzo

La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, dopo l’intervento di restauro e di risanamento conservativo dello storico Palazzo Cassi di San Costanzo, ha riconsegnato lo storico edificio alla fruibilità della cittadinanza.

Domenica 26 maggio 2013, con una cerimonia a cui hanno partecipato le maggiori autorità civili, religiose e militari del nostro territorio, il Palazzo Cassi è stato restituito ai cittadini di San Costanzo.

La storica dimora patrizia costruita nel millesettecento dalla nobile famiglia Cassi di Pesaro ed utilizzata per anni come residenza estiva, è stata fino a qualche anno fa sede del Comune. Dopo il radicale intervento di restauro e risanamento conservativo ritorna ora agli originali splendori.
Il grande contenitore viene interamente utilizzato a scopi culturali e sociali: il piano interrato è stato attrezzato come deposito e laboratorio per reperti archeologici rinvenuti nel territorio, il piano terreno costituisce la biblioteca, mediateca, sala per conferenze ed esposizioni; il primo piano è destinato a museo-pinacoteca ed il secondo piano viene sfruttato dalle associazione culturali e sociali.

L’ampio cortile interno, completamente ristrutturato, potrà essere utilizzato per concerti e manifestazioni culturali.

L’intero complesso viene gestito dal Comune di San Costanzo.

Il restauro eseguito sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici delle Marche è stato progettato dall’arch. Remigio Bursi ed i lavori sono stati diretti dall’arch. Renzo Simoncini.

L’intervento eseguito in sinergia e collaborazione con l’Amministrazione Comunale di San Costanzo ha avuto un costo complessivo di 1,8 milioni di euro interamente a carico della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano e rappresenta una delle sue più impegnative realizzazioni effettuate nel settore arte e cultura.

Per l’occasione è stato pubblicato un pregevole volume a cura del dott. Paolo Vitali sulla storia di Palazzo Cassi e sugli avvenimenti e i personaggi storici che vi hanno dimorato.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano è sicura che i cittadini di San Costanzo, di ogni età, sapranno conservare ed utilizzare questo bellissimo Palazzo come merita.

Comunicazione istituzionale

Conoscere la Fondazione 2014
Reportage fotografico sull'attività erogativa della Fondazione nel periodo 2004 - 2013
(formato pdf - Mb 7,6)

Le Fondazioni: un immenso bene italiano
Campagna di comunicazione a cura di ACRI con la collaborazione di Pubblicità Progresso

Realizzazioni recenti

Museo Etnico Bagnaresi
Una preziosa e unica collezione di opere d’arte, artigianato e di interesse multietnico provenienti da tutti i continenti (Ingresso gratuito tutto l'anno con prenotazione presso la Fondazione)

SISTEMA MUSEALE
DI PALAZZO BRACCI PAGANI

Il Palazzo storico dedicato ad ospitare una struttura polivalente e moderna per finalità artistiche e scientifiche

Fondazione Cassa di Risparmio di Fano
Via Montevecchio n. 114 - 61032 FANO (PU)
Tel. 39 0721 802885 - Fax 39 0721 827726 - E-mail:
C. F. 90008180417